• Mexall Progress

Posatore di serramenti. Quali responsabilità?

Anche se spesso vengono sottovalutate, le responsabilità di un posatore non sono da poco, di seguito vediamo quali.




Anche se spesso ne viene sottovalutata l'importanza, il posatore di serramenti, in quanto ultimo attore della filiera, rappresenta forse uno degli attori più importante per quanto riguarda la posa del serramento.

Questo perché, al di là di tutte le norme che devono essere rispettate nella realizzazione di un infisso, il posatore è anche colui che s'interfaccia personalmente con il cliente finale e quindi rappresenta colui che "ci mette la faccia".

Come spesso ci si sente dire, soprattutto in ambito di lavori concernenti ecobonus o superbonus, speso viene richiesto di trattare esclusivamente con "posatori dotati di patentino", che all'atto partico rappresenta la "Certificazione della Competenza EQF3 posatore Senior", questa certificazione è molto importante, ma come spesso succede, non è solo la teoria importante, ma anche la pratica e come si posa e soprattutto cosa si posa.

Vediamo, quindi nello specifico cosa riporta il comma 2 e 3 del prospetto 3 della UNI 11673-2 relativo alle competenze del posatore EQF3 Senior su riportato:

Conoscenza:

2) delle normative e principi di base in materia di sicurezza, igiene, e salvaguardia ambientale, acustica e contenimento energetico.

3) delle normative tecniche di settore.

Questo significa che il posatore deve possedere la competenza per poter verificare attraverso la lettura della documentazione della Marcatura CE (non c’è altro modo) le prestazioni che quei serramenti devono garantire e qui c’è il primo grande problema.

Cosa significa quindi?

Il posatore quindi deve essere responsabile non solo di come si posa un infisso ma anche di cosa va a posare.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti