top of page
  • Immagine del redattoreElisa Prete

Pulizie di stagione

Una accurata pulizia delle nostre porte ne preserva la qualità nel tempo


Nell'era della sostenibilità siamo tutti focalizzati alla lunga durata dei prodotti che acquistiamo. Per un prodotto destinato ad una lunga durata come le porte blindate Kratos Blind è di fondamentale importanza l'uso e la manutenzione appropriata.


Ora parleremo di alcuni semplici ma indispensabili accorgimenti per la manutenzione della porta.


Pulire la porta con rivestimento in legno verniciato


Una corretta pulizia ti consente di preservare nel tempo il tuo rivestimento in legno.


PULIRE e RIVITALIZZARE


La pulizia della tua porta è fondamentale per conservare negli anni le sue caratteristiche estetiche e funzionali. I consigli riportati di seguito, sono facili e veloci da eseguire. Basta eseguirli almeno 2 volte l’anno per avere un serramento sempre vivo.


Come si effettua la pulizia?


1 Lava accuratamente la superficie in legno verniciato almeno 2 volte l’anno con panno morbido e acqua pulita e tiepida.

2 Non utilizzare detersivi o prodotti abrasivi perché possono rovinare il film di vernice e danneggiare la superficie del legno.

3 Verifica dopo la pulizia lo stato del pannello in legno. In caso di problemi (graffi, danni) allo strato di vernice, ritoccare con tempestività i punti danneggiati.

4 Rivitalizza la vernice e il legno della tua porta con prodotti specifici per il legno almeno 2 volte l’anno.


Il Ritocco


Ritocco di graffi o danni della vernice dei rivestimenti in legno.


Bastano 2 semplici operazioni per riparare piccoli danni dello strato di vernice:

1 Carteggia solo la parte danneggiata con carta vetrata (grana 180-220) e pulire da eventuali polveri la superficie.

2 Applica 2 mani di “vernice a pennello” con un pennello acrilico.


Come sostituire completamente lo strato di vernice usurato?


1 Carteggia tutta la superficie, facendo attenzione di non danneggiare l’impregnante.

2 Applica 2 mani di “vernice a pennello” con un pennello acrilico.


Per graffi profondi che lasciano vedere il legno grezzo:

3 Carteggiare la zona danneggiata e applicare un impregnante per legno grezzo. Dopo che si è ben asciugato applicare 1 mano di impregnante per legno per esterni a base d’acqua. Successivamente trattarlo con 2 mani di vernice a pennello con pennello acrilico.


Attenzione: ogni 4, massimo 8 anni è opportuno effettuare un rinfresco della verniciatura. È bene non aspettare che il film di vernice sia completamente usurato, in modo da rendere l’operazione più semplice e veloce.

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Couldn’t Load Comments
It looks like there was a technical problem. Try reconnecting or refreshing the page.
bottom of page